sf_int

27 12 2017

Cassa di Risparmio di Volterra lancia il “Progetto Elba”, dedicato a chi fa del mare la sua professione

CRV sempre più attiva all’Elba: in collaborazione con l’Associazione Albergatori dell’isola ha dedicato un apposito mix di servizi agli imprenditori.

È stato siglato un nuovo accordo tra Cassa di Risparmio di Volterra e l’Associazione Albergatori Isola d’Elba in base al quale l’Istituto di credito offre un pacchetto di servizi su misura per gli imprenditori che operano nel settore turistico. Spicca il prestito costruito ad hoc e denominato SUMMER START, nome che evoca un forte richiamo all’estate, stagione che potrà essere affrontata nel migliore dei modi grazie anche all’iniziativa della Cassa, ben lieta di accompagnare nei mesi invernali la programmazione e la progettualità imprenditoriale sull’Isola. Il prestito è a Tasso Fisso della durata di 9 mesi con 6 di preammortamento e rimborso del capitale spostato in estate, in concomitanza con maggiori introiti da parte dei clienti.
Completano l’offerta altri prodotti: il pacchetto di conto corrente Fix Pro Commercio conveniente e comprensivo di molti servizi, il Leasing Easy per rinnovare impianti e attrezzature e la Vespa Piaggio quale offerta finalizzata a far ampliare il ventaglio dei servizi alla clientela da parte delle strutture turistico ricettive.

Soddisfazione da parte dell’Associazione Albergatori. Mauro Solari Presidente del Consorzio Fidi Albergatori dichiara : “Non possiamo che ringraziare la Cassa per il suo impegno a supportare gli investimenti delle imprese elbane e soprattutto per aver accolto le nostre richieste sia in termini di tassi che di prodotti e rientri programmati. Siamo certi, prosegue Solari, che questo accordo contribuirà fattivamente a sviluppare e qualificare l’economia del turismo, nell’interesse più generale del nostro comprensorio”.

Il Direttore Generale della Cassa Stefano Picciolini, è anche lui soddisfatto, sia per le tempistiche che il team del marketing CRV ha messo in campo nella realizzazione e lancio del progetto, sia per la capacità proattiva del personale delle tre filiali di Portoferraio, Capoliveri e Marina di Campo guidate dal titolare Patrick Pinotti. Dichiara Picciolini: “L’Isola d’Elba è sempre più area strategica per la Cassa di Risparmio di Volterra, approdata qui nel 2006. Siamo sempre più punto di riferimento di famiglie e imprese delle quali percepiamo la necessità di avere una banca del territorio che sappia rispondere ai bisogni veri in un’ottica di sviluppo sociale ed economico, grazie alla nostra capacità di innovare nella tradizione.” Per maggiori informazioni ci si può rivolgere direttamente ad una delle tre filiali CRV di Portoferraio, Capoliveri e Marina di Campo, anche inoltrando una mail a: titolare.portoferraio@crvolterra.it o telefonando al numero: 0565915411, oppure agli Uffici della Associazione Albergatori 0565 919611.

La Cassa di Risparmio di Volterra, fondata nel 1494 come Monte Pio, si è sempre distinta per la sua stretta relazione con il territorio e per il costante impegno volto a favorire lo sviluppo dell’economia locale attraverso prodotti e servizi specifici per le piccole e medie imprese, per le attività artigianali, commerciali e agricole. Attualmente ha 500 dipendenti e dispone di 70 filiali con cui opera non solo nella provincia di Pisa, ma anche in quelle di Livorno, Firenze, Siena, Lucca e Grosseto. Per ulteriori informazioni consultare il sito all’indirizzo www.crvolterra.it.