sf_int

12 09 2017

La Cassa di Risparmio di Volterra vicina alle famiglie e alle imprese dei territori colpiti dall’alluvione

La Cassa di Risparmio di Volterra, a fronte dei recenti eventi meteorologici avversi che hanno interessato i territori del Comune di Livorno, Pisa e Collesalvetti e che hanno colpito numerose famiglie, imprese, scuole e centri sportivi, nell’ambito della propria missione di sviluppo, sostegno e prossimità all’economia e alla Comunità locale, offre un aiuto immediato attraverso un apposito programma di finanziamento a condizioni particolarmente agevolate, per consentire una pronta ripresa delle attività commerciali e per un primo intervento a favore delle famiglie che hanno subito danni conseguenti all’alluvione.

“Di fronte a eventi calamitosi come quelli che hanno colpito il nostro territorio è necessario intervenire con urgenza e in modo straordinario, sia in termini di tempi di risposta che di condizioni economiche, per contribuire a un rapido ritorno alla normalità delle aziende e delle famiglie, tragicamente toccate da quanto avvenuto – afferma il Direttore Generale Stefano Picciolini in una nota dell’Istituto di Credito – la Cassa di Risparmio di Volterra, attraverso la propria rete di sportelli e in particolate attraverso le tre filiali di Livorno e le tre filiali di Pisa, mette a disposizione prestiti a condizioni agevolate per le prime necessità e si rende disponibile a valutare soluzioni su misura per il ripristino delle attività commerciali ed artigianali.”

Per maggiori informazioni contattare direttamente le filiali, oppure inoltrare una mail a info@crvolterra.it

La Cassa di Risparmio di Volterra, fondata nel 1494 come Monte Pio, si è sempre distinta per la sua stretta relazione con il territorio e per il costante impegno volto a favorire lo sviluppo dell’economia locale attraverso prodotti e servizi specifici per le piccole e medie imprese, per le attività artigianali, commerciali e agricole. Attualmente ha 500 dipendenti e dispone di 70 filiali con cui opera non solo nella provincia di Pisa, ma anche in quelle di Livorno, Firenze, Siena, Lucca e Grosseto. Per ulteriori informazioni consultare il sito all’indirizzo www.crvolterra.it.
Altre iniziative

  • Al fine di affrontare in maniera coordinata gli aiuti alle famiglie vittime dell’alluvione, è stato attivato un conto dedicato all’Associazione Culturale Sarda “Quattro Mori” di Livorno dove tutti i cittadini potranno versare il loro contributo. Il conto corrente è aperto presso la Cassa di Risparmio di Volterra di Filiale di Livorno in via Giotto Ciardi n° 62 (tel. 0586/427065). Ecco le coordinate IBAN IT49P0637013902000010002252.

  • Per sostenere e essere solidali con la città di Livorno e i suoi abitanti dopo l’alluvione, è stato aperto un conto corrente dall’amministrazione comunale di Volterra, Croce Rossa Volterra, Misericordia Volterra e Pro Volterra alla Cassa di Risparmio di Volterra con la causale “Emergenza Livorno”, Per chi volesse contribuire l’IBAN è: IT84 M063 7071 2210 0001 0082 898.