sf_int

10 06 2015

Inaugurata una nuova filiale della Cassa all’isola d’Elba nel comune di Capoliveri

Una nuova filiale di Cassa di Risparmio di Volterra è stata inaugurata lunedì 8 giugno a Capoliveri (Via Pietro Gori, 29). Questo nuovo presidio potrà soddisfare al meglio le esigenze di abitanti e imprese locali, così come dei turisti che, soprattutto nel periodo estivo, affollano la bellissima isola toscana.
Questa filiale si affianca al primo sportello aperto da CRV nel 2006 nel Comune di Portoferraio, che costituisce il nucleo urbano più significativo dell’isola, nonché il principale luogo di sviluppo economico. Nel 2012 la Cassa ha aperto un ulteriore sportello a Marina di Campo, nel Comune di Campo nell’Elba, il più grande dell’isola dopo Portoferraio a livello di popolazione e di presenza di imprese .
In questi anni le due filiali hanno prodotto risultati crescenti e proprio i successi ottenuti, insieme alla crescita demografica degli abitanti dell’Elba (+4,5% nel periodo 2005-2010) hanno portato CRV alla scelta di aprire un terzo sportello.

Il Comune di Capoliveri è il Comune più abitato dopo Portoferraio e Campo nell’Elba con 3.908 abitanti e ha registrato dal 2005 al 2010 un aumento percentuale di abitanti maggiore rispetto a tutti gli altri Comuni elbani (+9,7%). Rimane nella classifica il terzo comune anche per numero di famiglie, numero di abitazioni occupate, consumi delle famiglie e reddito percepito dai residenti dell’isola.
La filiale di Capoliveri, posizionata all’ingresso della zona pedonale del centro, si configura quale “sportello avanzato” ed è dotata di soluzioni in grado di offrire servizi evoluti alla clientela.
“Questo ulteriore investimento conferma la capacità e la volontà della Cassa di Risparmio di Volterra di continuare a soddisfare le esigenze dei correntisti attraverso una presenza sul territorio sempre più capillare ed innovativa”, ha commentato Roberto Pepi, Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Volterra.